Amazing Thailand And Fighting Spirit

sponsor Muay ThaiIl grande spettacolo della vera Muay Thai nazionale ed internazionale di scena a Roma il 30 aprile presso Atlantico Live.
I migliori atleti italiani, europei, thailandesi in match entusiasmanti e senza precedenti.

FisioLab sarà presente!

https://www.facebook.com/fightingspiritmt/?fref=ts

Sport: il Fowling

fowling-1200x799A volte un nuovo ‪#‎sport‬ può nascere per errore: come una palla da ‪#‎football‬ che per un passaggio errato carambola su dei birilli da ‪#‎bowling buttandoli tutti giù.

Non è una storia di fantasia ma la vera storia della nascita del ‪#‎FOWLING‬, nato grazie al giovane Hutt che mentre era in coda per andare a vedere le 500 miglia di Indianapolis ha assistito allo strano errore durante la partita di football.

Il fowling, uno sport a metà tra il football e il bowling: una palla da football e 10 birilli da buttare giù tutti insieme o (variante rispetto al bowling) da lasciare in piedi tranne quello centrale.

FisioLab al fianco dell’AISM per la lotta alla sclerosi multipla

Aism-2015-Le-Mele-per-la-ricerca“Contro la sclerosi multipla sosteniamo la ricerca”: è l’appello sostenuto da tutti i partner di AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, in occasione della campagna “La Mela di AISM” che si terrà il 10 e 11 ottobre in 3000 piazze italiane. Oltre 4 milioni di mele verranno distribuite per sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e per implementare i servizi sanitari e sociali per le persone con SM.

Da quest’anno, tra i partner di AISM c’è anche il FisioLab, che si propone come struttura di supporto per aiutare nel loro percorso di riabilitazione i pazienti afflitti da questa patologia. Sono 75 mila le persone colpite da SM in Italia. Il 50% di loro sono giovani. La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale. Cronica, imprevedibile e spesso invalidante, colpisce per lo più i giovani tra i 20 e i 40 anni, nel pieno dei progetti di vita. In Italia si registra un diagnosi ogni 4 ore. La malattia si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona.

FisioLab sarà al fianco di AISM già nel weekend del 10 e 11 ottobre, per aiutare e sostenere i volontari impegnati nella distribuzione e nella vendita delle mele in moltissime piazze italiane, ma il nostro impegno proseguirà anche in futuro per aiutare e sostenere i pazienti colpiti da tale patologia, in tutto quello che riguarda l’apporto fisioterapico del quale necessitano.

Per questo, vi aspettiamo il prossimo weekend in tutte le piazze italiane (l’elenco è consultabile QUI), per aiutare la ricerca: negli ultimi anni sono stati molti i progressi, tanto che esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone affette da SM, ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica oggi per garantire una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani e trovare la causa della SM e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino.

FisioLab ospite di Ikea Anagnina per inaugurare un nuovo rapporto di parnership

fisioikeaL’autunno porta tante novità in casa FisioLab, e numerose sono le iniziative che vedranno la luce a partire dal mese di ottobre. Si parte con una nuova importante parnership con un marchio storico che non ha certamente bisogno di presentazioni. FisioLab diventa infatti partner ufficiale di Ikea, in un matrimonio che sarà sancito ufficialmente nel weekend del 3 e 4 ottobre prossimi presso Ikea Anagnina, dove i fisioterapisti del FisioLab, con la collaborazione del dottor Valerio Palmerini, saranno a disposizione dei clienti per offrire consigli e suggerimenti fisioterapici sulle posizioni da assumere durante la notte per garantire al proprio organismo un sonno ristoratore.

L’incontro presso Ikea Anagnina sarà solo il primo passo di un lungo percorso che FisioLab ha scelto di intraprendere accanto allo storico marchio svedese, e che darà vita ad una serie di iniziative interessanti per i clienti Ikea e per i pazienti FisioLab. Vi aspettiamo, dunque, sabato e domenica prossimi, per aiutarvi a scegliere il modo migliore per riposare bene.

Mindfulness: un’attenzione consapevole

mindfulnessLa parola Mindfulness deriva da “Sati” che significa “attenzione consapevole”.

La Mindfulness ha origine da un’antica pratica di meditazione buddista e si può definire come “la consapevolezza che emerge dal prestare attenzione di proposito, nel momento presente, in maniera non giudicante, allo scorrere dell’esperienza, momento dopo momento” (John Kabat Zin, 2003).

Si propone, cioè, di dirigere intenzionalmente l’attenzione a tutto ciò che accade nel nostro corpo e intorno a noi, istante dopo istante, senza emettere giudizi e valutazioni di piacevolezza o spiacevolezza.

Il programma MBSR ideato negli anni 70’ da Kabat Zinn al Medical Center dell’Università del Massachusetts, è stato ampiamente impiegato in patologie quali: fibromialgia, dolore cronico, acufeni, malattie  cardiovascolari, asma, cefalea, disturbi del sonno, ipertensione, disturbi d’ansia, malattie della pelle (psoriasi), difficoltà di memoria e di concentrazione ecc.

Vi aspettiamo mercoledì 30 settembre alle ore 18.00 presso il nuovo studio FisioLab di Via Ugo Ojetti 380/E.

L’incontro è gratuito e rivolto a tutti coloro che vogliono:

  • acquisire informazioni sulla mindfulness
  • curare e prevenire piccoli disturbi psicosomatici (asma, insonnia, colon irritabile, sindrome premestruale…)
  • imparare a gestire meglio malattie croniche (acufeni,cefalea, dolore cronico, diabete, ecc.)
  • gestire sensazioni di ansia e situazioni di stress emotivo
  • migliorare il proprio stato di benessere psicofisico
  • sperimentare una maggiore consapevolezza di sé e del proprio corpo
  • accrescere le capacità di rendimento fisico e mentale (concentrazione e memoria)

 

Per informazioni e prenotazioni contattare i seguenti recapiti:

Dott. ssa Stefania Cicchiello

Tel. 3894935644

mail: s.cicchiello@gmail.com

www.frammentidipsicologia.it

 

Così non ti blocchi in viaggio

starbene1Ogni giorno passiamo ore ed ore al volante, rischiando di creare problemi alle nostre spalle, alle gambe, e soprattutto alla schiena. Cosa si può fare per evitare di correre questi rischi?

La rivista StarBene ha chiesto consiglio al nostro Fabio Conti, che ha suggerito ai lettori 4 semplici esercizi da fare per curare il proprio corpo anche quando si è in auto. Continua a leggere

Grande successo per il FitDays

fisiodecathlonSembra ieri, ma è già passata quasi una settimana… Sabato scorso siete venuti a trovarci in tanti in occasione del FitDays, rendendo divertente e scorrevole la nostra giornata di lavoro.

Una sabato interamente dedicato al fitness, insieme ai nostri amici di Decathlon Porta di Roma, che ci ha visto offrire assistenza fisioterapica a tutti gli appassionati di sport che, invece di andare al mare, hanno scelto di divertirsi all’aria aperta mettendosi alla prova con aerobica, step, yoga, pilates, zumba, cross training, judo, karate, boxe e così via.

Noi vi ringraziamo, perché ancora una volta ci avete convinto che lavorare può anche essere divertente quando lo si fa con passione, e vi aspettiamo al prossimo appuntamento!

Giuseppe, sei sempre con noi

giuseppeOggi sono due anni che non sei più con noi, ma il tuo ricordo è sempre vivo in ogni cosa che facciamo.

Ciao Giuseppe, continua a guardarci da lassù, ed a darci forza con il tuo sorriso sincero e pulito. Ti vogliamo bene.

È tempo di fitness!

fitdaysFisioLab scende di nuovo in campo a fianco di Decathlon, e dopo il RunDays si prepara a partecipare al FitDays, l’evento esclusivo Carta Decathlon dedicato al fitness ed agli sport da combattimento, che si svolgerà il 13 giugno presso Decathlon Porta di Roma. Ancora una volta, i ragazzi del FisioLab saranno presenti all’interno di un corner dedicato, presso il quale fornirà assistenza fisioterapica a tutti i partecipanti alla manifestazione. Che sarà dedicata a tutti gli appassionati di aerobica, step, yoga, pilates, zumba, cross training, judo, karate, boxe e così via, ma anche a coloro che vorranno provare per la prima volta a cimentarsi con una qualsiasi di esse, in una lunga giornata di sport e corsi dedicati. L’iscrizione è gratuita per tutti gli atleti che hanno più di 14 anni, e tutte le informazioni sono presenti sulla sezione dedicata agli eventi del sito di Decathlon (clicca QUI).

Fare sport fa bene, anche in estate. Ma…

bici allapertoSi è fatto un po’ aspettare, ma ora sembra proprio che il caldo sia arrivato.

Sono molti quelli che con il salire delle temperature scelgono di barricarsi all’interno di luoghi chiusi in compagnia dell’aria condizionata, ma i veri appassionati di sport non rinunciano all’attività fisica nemmeno in estate.

D’altronde, come in tutte le cose è sufficiente attuare alcune precauzioni, per evitare l’incombere di spiacevoli inconvenienti come i crampi muscolari o la disidratazione.

Come si legge sul sito TantaSalute.it, è il Medical College of Georgia a fornire alcuni suggerimenti per poter fare sport in sicurezza ed evitare l’ipertermia. Quando fa molto caldo, infatti, il sudore fa più fatica ad evaporare e rende difficile l’abbassamento della temperatura da parte dell’organismo. Cosa fare? Evitare le ore più calde, prediligendo le fasce orarie mattutine o ancor meglio il tramonto, aumentare i tempi di recupero e indossare abiti larghi e di colore chiaro. Inoltre, idratare continuamente il corpo bevendo molta acqua e ricorrendo anche a bibite che contengano molti sali minerali, ma soprattutto ascoltare il proprio corpo e i segnali che esso ci invia mentre svolgiamo attività fisica.