Roma V Rugby e Fisiolab

Vi invitano a vivere una giornata da (piccolo) rugbista!

Se hai dai 5 ai 14 anni, giovedi 16 Giugno, ore 17, vieni a provare gratuitamente presso
il campo Roma VIII di via Torbellamonaca.

Loft – Inaugurazione

Finalmente è arrivato il grande giorno: ieri, 12 maggio 2016 è stato presentato Loft, la nuova sede FisioLab di Talenti.

Un poliambulatorio nato dalla collaborazione, ormai pluriennale, tra FisioLab e Artrogruppo.

Una bellissima serata in cui si è voluto festeggiare il nuovo traguardo di questi ragazzi che nonostante 10 anni di ormai consolidata bravura conoscenza e professionalità hanno saputo rinnovarsi e migliorarsi ulteriormente. E state certi che non si fermeranno qui.

In bocca a lupo ragazzi per questo ulteriore inizio: una nuova bellissima avventura che porterà altre innumerevoli soddisfazioni.

Lo staff

Giuseppe, sei sempre con noi

giuseppeOggi sono due anni che non sei più con noi, ma il tuo ricordo è sempre vivo in ogni cosa che facciamo.

Ciao Giuseppe, continua a guardarci da lassù, ed a darci forza con il tuo sorriso sincero e pulito. Ti vogliamo bene.

Il 16 maggio al RunDays con Decathlon

rundaysLe belle giornate sono ormai arrivate, e questo clima sembra perfetto per le prime gite fuori porta ma anche per tutti coloro che amano praticare sport all’aria aperta. E voi, preferite fare un pic nic, una passeggiata, una gita nel verde, o al contrario amate correre, anche se non riuscite mai a vincere? O magari avete voglia di mettervi in discussione e di provare i vostri miglioramenti nel running rispetto alla stagione scorsa? E allora non potete mancare a RunDays, l’evento organizzato da Decathlon Porta di Roma per sabato 16 maggio. Una gara podistica, non agonistica, su strada di 5 Km con partenza ed arrivo in negozio, aperta a tutti gli appassionati di running, adulti e junior (dai 14 anni in su). Continua a leggere

Gli esercizi di Kegel

kegelRecentemente vi abbiamo parlato della riabilitazione del pavimento pelvico (Leggi QUI) indicando tra gli interventi utilizzati nel programma terapeutico da noi consigliato i cosiddetti esercizi di Kegel. Ma cosa sono, nello specifico? Nonostante il nome, questi esercizi non rappresentano nulla di complicato, anzi. Semplicemente, consistono nell’esecuzione di esercizi di contrazione e rilassamento dei muscoli del pavimento pelvico, e il primo passo da compiere è quello di individuare questi muscoli per poterli poi utilizzare al meglio. Continua a leggere

Dolori cervicali, capirli è il primo passo per curarli

CERVICALEQuante volte avete sentito un fastidio proprio alla base del collo, in corrispondenza dei muscoli cervicali, e non avete capito quale ne fosse la causa? Quante volte avete avuto dei piccoli capogiri o delle vertigini e, istintivamente, avete auto-emesso una diagnosi con frasi simili a “sarà la cervicale”? Un disturbo comune, del quale molto spesso si parla ma del quale più raramente si conoscono le vere cause e le relative cure.

Nel nostro staff opera uno dei maggiori specialisti sul tema della cervicobrachialgia, legato a doppio filo anche al problema della cefalea del quale si occupa attivamente anche presso gli studi FisioLab. Ed è proprio ad un contributo del dottor Valerio Palmerini (clicca QUI) che vi indirizziamo per saperne di più sull’argomento, perché capire l’origine di un fastidio muscolare è il primo vero passo per riuscire poi a risolverlo.

FisioLab e Decathlon insieme per gli amanti dello sport

loghiLo studio FisioLab comunica di aver avviato una nuova importante partnership con Decathlon Porta di Roma, il negozio che tutti gli appassionati di sport conoscono e amano, situato all’interno del centro commerciale Porta di Roma.
Nelle giornate del 9 e 10 maggio, il FisioLab infatti sarà presente all’interno del negozio con un desk informativo e personale a disposizione dei clienti Decathlon, per informazioni specifiche e maggiori in merito al campo della fisioterapia soprattutto dal punto di vista sportivo.
Un nuovo importante passo in avanti del mondo FisioLab, che grazie alla partnership con un marchio importante come quello di Decathlon conferma di essere sempre in prima linea per tutelare gli interessi e la salute di tutti gli sportivi.
Presso il punto Decathlon Porta di Roma sarà possibile trovare tutte le informazioni necessarie nell’apposito corner informativo, ma chi volesse saperne di più può contattare la nostra segreteria al numero 06.86891590. La convenzione è valida fino a maggio 2016.

Torna il giro delle Ville Tuscolane

volantino villeCome accade ormai di consueto da 15 anni a questa parte, anche quest’anno l’Atletica Tusculum (una delle società che godono di convenzioni presso gli studi FisioLab) organizza il Giro delle Ville Tuscolane. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del running, ma anche per tutti coloro che vogliano passare una giornata all’aria aperta tra le tante bellezze della zona dei Castelli Romani, da Villa Aldobrandini a Villa Torlonia, senza dimenticare Villa Rasponi, Villa Tuscolana e il Parco dell’Ombrellino. E anche quest’anno, come di consueto, ci saremo anche noi del FisioLab, pronti a darvi utili consigli ed a farvi compagnia per la giornata del 25 aprile.

La gara è aperta a tutti gli atleti, promesse e senior, uomini e donne, che alla data del suddetta abbiano compiuto 18 anni e siano in regola con il tesseramento per l’anno 2015 con la FIDAL e Enti di promozione sportiva, riconosciuti dal CONI, purché la tessera sia stata rilasciata in base alle norme che regolano la tutela sanitaria dell’attività sportiva agonistica. È ammessa la partecipazione ai possessori di RUNCARD solo se accompagnata da certificato medico agonistico valido per l’atletica leggera. Per visualizzare il regolamento completo e conoscere le modalità di iscrizione, è possibile cliccare QUI.

La riabilitazione del pavimento pelvico

Locandina Benessere_PelvicoDEF (3)“Mantenere l’integrità e una buona funzionalità del pavimento pelvico aiuta a prevenire e correggere alcuni disturbi uro ginecologici ed ano-rettali”

Il pavimento pelvico è l’insieme di muscoli che riveste la parte inferiore del bacino e che è fondamentale per il sostegno degli organi pelvici (utero, vescica, uretra, retto), oltre che per il mantenimento della continenza urinaria e ano-rettale e per espulsione durante il parto. La popolazione femminile risulta maggiormente interessata da patologie uro-ginecologiche a causa dei fattori anatomici e fisiologici che predispongono a problemi di meccanismi di tenuta. Infatti nella donna, eventi fisiologici tra cui il parto vaginale e la menopausa costituiscono motivo di indebolimento delle strutture che determinano la continenza. I danni a carico di questa muscolatura possono essere di tipo anatomico (prolasso), funzionale (incontinenza urinaria e fecale, dolore cronico) e post chirurgico (emorroidectomia). Continua a leggere

Contratture, stiramenti e strappi: quali le differenze?

Cramps in leg calvesContratture, stiramenti e strappi sono lesioni muscolari molto frequenti in chi pratica sport, a livello agonistico e non solo. Non sempre, però, di fronte ad un infortunio di tipo muscolare è facile distinguere quale sia la causa e quale, di conseguenza, il modo giusto per intervenire con un trattamento di fisioterapia. Il consiglio, naturalmente, è quello di rivolgersi immediatamente al proprio fisioterapista di fiducia in modo da evitare semplicistici rimedi fai-da-te, che il più delle volte si rivelano deleteri e non curativi, ma se volete saperne di più riguardo la differenza tra una contrattura, uno stiramento e uno strappo (che può essere di primo, secondo o terzo grado), questo semplice prontuario può esservi di aiuto. La contrattura è una contrazione del muscolo superiore alle possibilità della fibra stessa, che produce dolore e rigidità del muscolo. Lo stiramento muscolare consiste invece in un eccessivo allungamento delle fibre del muscolo, con lacerazione parziale di alcune di esse, che provoca un dolore acuto e improvviso. Lo strappo muscolare provoca infine una rottura delle fibre muscolari, generata da una eccessiva sollecitazione alle fibre stesse, a seguito di scatti o contrazioni improvvise. A seconda di quante sono le fibre coinvolte, possiamo trovarci di fronte ad uno strappo di primo (il più lieve), di secondo o di terzo grado (il più acuto e doloroso). Per saperne di più sulla distinzione tra queste lesioni muscolari, per trovare utili consigli su come evitarli e come comportarsi a seguito di un infortunio simile, è possibile consultare un interessante articolo (clicca QUI) pubblicato sul sito MedicinaePrevenzione. Se avete ulteriori dubbi, poi, lo staff del FisioLab è a vostra disposizione!